Vai al contenuto pricipale

Servizi di internazionalizzazione – Mobilità internazionale

Il Polo di Scienze della Natura offre assistenza a studenti incoming ed outgoing per la realizzazione di periodi di mobilità all’estero per attività di studio, tirocinio, ricerca e tesi sulla base di fondi per la mobilità e accordi di cooperazione scientifica.

Contatti

Servizi di Internazionalizzazione Polo di Scienze della Natura
Corso Massimo D’Azeglio, 60 - Torino
Email: international.sciences@unito.it 
Telefono: (+39) 011 6704129

Sportello studenti
Martedì dalle 10 alle 12
Giovedì dalle 10 alle 12

Sezione Mobilità e Didattica internazionale
Direzione Attività Istituzionali, Programmazione, Qualità e Valutazione
Telefono: (+39) 011 6704425
Fax: (+39) 011 2361017
Email: internationalexchange@unito.it

Da gennaio 2014 è attivo il programma europeo ERASMUS+  a supporto dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport per il periodo 2014-2020.
Erasmus + è qualcosa di pù rispetto al  classico programma di scambio per studenti; in Erasmus Plus si integrano sette precedenti programmi comunitari che favoriscono la mobilità internazionale finalizzata all'apprendimento alla cooperazione e al sostegno dei programmi dell'Agenda Europea per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020.
I progetti che sostiene non riguardano solo gli studenti universitari ma anche tirocini per studenti di diverso ordine e grado e per chi opera nella scuola e nella formazione. 

Sulla base di quanto previsto dallo Statuto dell'Università degli Studi di Torino emanato con D.R. n. 1730 del 15 marzo 2012, i servizi legati alla mobilità internazionale devono essere gestiti dalle Scuole. Per l'anno accademico 2017/2018 la gestione della mobilità Erasmus è pertanto affidata alle Scuole o, nel caso di Dipartimenti non afferenti ad alcuna Scuola, direttamente ai Dipartimenti.

La mobilità Erasmus per studio  è quel programma che, inserito all'interno di Erasmus+  permette agli studenti e alle studentesse degli Istituti di istruzione superiore di trascorrere un periodo di studi della durata minima di tre mesi e massima di dodici mesi presso un altro Istituto di uno dei Paesi esteri che abbia firmato un accordo bilaterale nell'ambito del programma Erasmus+ con l'Istituto di appartenenza.
Lo/la studente/essa Erasmus:

  • riceve un contributo comunitario ad hoc
  • ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione
  • ha la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all'estero tramite il trasferimento dei crediti, effettuato con il sistema ECTS (European Credit Transfer System).

Tutte le informazioni per partecipare al programma sono disponibili in  Erasmus per studio in Unito.it

Se sei interessato/a ad effettuare una mobilità Erasmus per studio devi presentare la tua candidatura tramite il bando annuale.
Il  bando, le graduatorie e le procedure di accettazione in caso di vittoria e le mobilità attive sono contenute nella sezione dedicata al Bando Erasmus Studio in Unito.it
Nella sezione Istruzioni per studenti Unito (outgoing) trovi le istruzioni per presentare la domanda online, il calendario degli incontri formativi, informazioni sull'attestazione della competenza linguistica «Passaporto per l'Europa», il modello di Learning Agreement (comprensivo di modulo di "Change"), il calcolatore Agenzia Erasmus+ per il periodo di mobilità studio,   le informazioni utili per  scegliere destinazione  e gestire la permanenza all'estero.

Contatti per destinazioni europee

Esempio conversione esami

Il progetto di mobilità internazionale  Erasmus Traineeship  è un' altra delle declinazioni del programma europeo ERASMUS+.
Erasmus Traineeship permette infatti agli studenti di effettuare tirocini presso imprese, centri di formazione e di ricerca presenti in uno dei Paesi partecipanti al programma e prevede l'erogazione di un contributo finanziario per coprire parte delle spese sostenute dagli studenti durante il periodo di tirocinio. 
Il programma è considerato un'esperienza di tirocinio formativo. 
Consulta il bando e il programma Erasmus Traineeship sul sito della Scuola di Scienze della Natura. 

Gli studenti  possono far riferimento alla Commissione Erasmus del Dipartimento.
La Commissione Erasmus della Scuola di Scienze della Natura regola la mobilità studentesca nei Dipartimenti ad essa afferenti
La Commissione Erasmus di Ateneo definisce le indicazioni e le linee guida relative all'intero programma Erasmus con particolare attenzione alle attività didattiche ad esso connesse. 

La Commissione Erasmus del Dipartimento organizza inoltre incontri con gli studenti per informarli delle opportunità di partecipazioni ai bandi. Le date degli incontri vengono pubblicate negli avvisi sui siti dei Corsi di Laurea.

La mobilità internazionale Extra-Erasmus è finanziata attraverso il Fondo Giovani Miur, attraverso un bando per la mobilità svolta dagli studenti dell’Università degli Studi di Torino nell’ambito di accordi stipulati con università ed istituzioni estere (europee ed extra-europee). Il bando prevede l'assegnazione di un contributo finanziario a coloro che svolgano una mobilità internazionale (per frequenza corsi, attività di tirocinio o svolgimento ricerche per tesi di laurea) finalizzata all’ottenimento di CFU in carriera per mobilità internazionale.
Bando e maggiori informazioni sono pubblicati sul sito della Scuola di Scienze della Natura.

Le Frequently Asked Question degli studenti in partenza.

Ultimo aggiornamento: 19/11/2019 14:14
Location: https://www.df.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!