Vai al contenuto principale

Prestazioni e consulenze

Il Dipartimento mette a disposizione delle imprese il proprio patrimonio di competenze e i risultati della ricerca attraverso la realizzazione di progetti congiunti e il trasferimento delle tecnologie sviluppate. Dall'incontro tra la ricerca di base e applicata nascono collaborazioni per lo sviluppo di nuove conoscenze con la partecipazione a progetti congiunti, consulenze e attività di formazione. 
Per maggiori informazioni sulle collaborazioni del Dipartimento con aziende e imprese: accordi e convenzioni

Il Dipartimento offre inoltre servizi specialistici nell'ambito della diagnostica dei beni culturali e dell'archeometria, e nella valutazione del rischio e sorveglianza degli agenti fisici radiazioni ionizzanti e non ionizzanti

Diagnostica sui beni culturali e archeometria

Il Dipartimento di Fisica è dotato di un laboratorio per la datazione e l'autenticazione di reperti archeologici e oggetti storici mediante tecnica della termoluminescenza (TL) e di un laboratorio di radiografia e tomografia digitale a raggi X  utilizzato principalmente per l'analisi di oggetti nel campo dei beni culturali, ma con il quale si effettuano anche studi in altri campi.
Le apparecchiature sono inserite all'interno del progetto Open Access Labs: sono disponibili per utenti esterni a pagamento, e sono incluse nel MESAP - Polo di Innovazione della Meccatronica e dei Sistemi Avanzati di Produzione della Regione Piemonte - progetto "Laboratorio in Rete".

Per maggiori informazioni: 2D and 3D X-ray imaging laboratory and thermoluminescence dating

 

Radioprotezione 

Il servizio di radioprotezione eroga per le strutture dell'Ateneo la maggioranza dei servizi connessi con la protezione dalle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti.
Le attività principali nell’ambito delle radiazioni ionizzanti sono quelle previste dall'art 130 del DLgs 101/20 e s.m.i.,  a cui si affiancano attività di misura e di ricerca attinenti alla fisica delle radiazioni (ad esempio misura di concentrazione di gas radon, analisi radiometriche, dosimetria, calcolo di schermature, sviluppo di nuove procedure e sistemi di misura). Attraverso la stipula di convenzioni con enti esterni il servizio opera, in conto terzi, attività di sorveglianza fisica che richiedano Esperti di Radioprotezione fino al III grado di abilitazione.
Inoltre il servizio di radioprotezione, in sinergia con la Direzione Sicurezza Logistica e Manutenzione, eroga per tutte le strutture di Ateneo i servizi connessi con la sorveglianza fisica e la valutazione dei rischi conseguenti all'esposizione dei lavoratori ed equiparati tali, studenti e
ospiti a radiazioni non ionizzanti (campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali/naturali incoerenti e coerenti), come previsto dal DLgs81/2008 e s.m.i., i.e. DLgs159/2016. Attraverso la stipula di convenzioni con enti esterni, operando in conto terzi, vengono erogati servizi che richiedano le competenze di Tecnico per la Sicurezza Laser (TSL) per la sorveglianza fisica e valutazione del rischio su sorgenti laser, attività di misura su radiazioni ottiche artificiali incoerenti (come la misura di radianza integrale e spettrale emessa da una sorgente nelle bande UV e VIS) e attività di misura di radiazione elettromagnetica 0 e 300GHz e di campo magnetico statico (come le misure sulle emissioni irradiate e sul campo magnetico disperso da tomografi clinici e di ricerca).

Tariffario

Le tariffe per le varie prestazioni vengono concordate di volta in volta con il committente in funzione della complessità dell'attività da svolgere (misure da effettuare, eventuale stesura di documentazione tecnica, redazione di documentazione prevista dalla normativa, formazione del personale).

Contatti

Servizio di Radioprotezione

Ultimo aggiornamento: 21/09/2023 17:03
Location: https://www.df.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!